info
info

The Foreigners Stand Still

 

Edizioni NERO

Tiratura di 1000 esemplari

2013

Italiano/Inglese

30,00€

 

Il catalogo, pubblicato in occasione della mostra personale di Seb Patane, The Foreigners Stand Still, dovrebbe essere considerato un libro di narrativa. Un singolo capitolo corrisponde ad ogni opera, all’interno del quale l’artista crea – attraverso un collage di immagini e testi – una costellazione di eventi personali, eventi storici e reali, a volte inventati, i quali hanno ispirato ogni singola opera.

 

Testi di Niccolò Ammaniti, W. Holt-White, Seb Patane, Susan Janet e Steven Bailey, Paul Giovanni, Patrick Leagas, CCCP Fedeli alla linea.

 

____________________________________________

 

SEB PATANE, BOOK LAUNCH A LONDRA

 

Venerdì 21 febbraio

dalle 18.30 alle 20.30

 

X Marks the Bökship

210 / Unit 3 Cambridge Heath Road

Londra E2 9NQ

Regno Unito

 

La Fondazione Giuliani e NERO sono lieti di annunciare la presentazione di The Foreigners Stand Still, il nuovo libro d’artista di Seb Patane, che si terrà venerdì 21 febbraio a Londra, presso X Marks the Bökship .

 

Il libro può essere interpretato come una sorta di narrazione, dove ogni capitolo corrisponde ad una specifica opera. Attraverso un collage di immagini e testi, l’artista crea una costellazione di eventi personali, storici e attuali, a volte inventati, che hanno ispirato le sue opere.

 

Il catalogo è stato pubblicato in concomitanza con la mostra di Patane, The Foreigners Stand Still, tenutasi nel 2013 presso la Fondazione Giuliani di Roma, a cura della direttrice Adrienne Drake. In occasione della presentazione, il libro sarà venduto al prezzo speciale di 10 sterline e firmato dall’artista.

 

X Marks the Bökship è una libreria e un project space di Londra rivolto a editori indipendenti e specializzato in piccole pubblicazioni di artisti e designer. Promuove l’attività editoriale contemporanea attraverso presentazioni di libri, eventi e risorse produttive che hanno lo scopo di avvicinare singoli professionisti per creare una comunità locale.